Home arrow Dai media: Articoli dalla stampa arrow Marketing arrow Repucom: Nielsen completa l’acquisizione della società di intelligence sportiva
libreria dello sport

di
anno

ARTICOLIDALLASTAMPA

Repucom: Nielsen completa l’acquisizione della società di intelligence sportiva Stampa E-mail
Marketing
nielsen.png
22 giugno 2016 - Marco Bellinazzo ilsole24ore.com
Repucom, leader mondiale nella misurazione, valutazione e intelligence sportiva, è interamente di proprietà di Nielsen. 
Nella giornata di ieri è stata completata l’acquisizione della società che diventa così il principale fornitore di dati analitici e insight nell’ambito sportivo. L’acquisizione di Repucom da parte di Nielsen include tutte le attività, i dati, gli indirizzi IP e i tool avanzati di analisi, oltre a un consolidato portafoglio clienti. “Lo sport è una forza galvanizzante che accomuna consumatori, brand e inserzionisti. Allo stesso tempo, l’economia del marketing sportivo cresce di anno in anno” – ha dichiarato Howard Appelbaum, Presidente di Nielsen Entertainment. “L’acquisizione di Repucom – prosegue – rappresenta un’opportunità eccezionale per Nielsen. La combinazione di dati e conoscenze a livello di misurazione ci consente di rafforzare il posizionamento sul mercato dei nostri clienti, di aumentare l’efficacia delle loro campagne e di connettere i loro marchi con i tifosi e gli appassionati di sport”.
Repucom, fondata nel 2004 a Sydney, è diventata una consolidata società di consulenza nell’intelligence in campo sport ed entertainment, con sponsorizzazioni che dal 2010 sono aumentate da 35 a 60 milioni di dollari. Grazie all’acquisizione, i clienti di Nielsen potranno usufruire delle migliori metodologie Repucom nel settore, tra cui QI Media Value (valutazione dei media con metodologia Quality Index), che misura la qualità dell’esposizione del marchio sulla base di un metodo brevettato che prende in considerazione dimensione, durata, luogo e numero di brand concorrenti analizzati. I dati e il metodo di misurazione Repucom, in termini di esposizione dei marchi, sono considerati dei punti di riferimento nel mercato.

Paul Smith, Fondatore di Repucom, ha dichiarato: “Questa acquisizione rappresenta la conferma del modello di business di Repucom e un importante punto di svolta per l’intera economia del marketing sportivo. Nielsen sta investendo significativamente per migliorare la sua già ricca offerta sportiva, dal momento che l’acquisizione comporterà l’espansione nei mercati di Cina, Messico e Russia. Le società che, ad oggi, operano in ambito sportivo hanno una visione molto più sofisticata dei dati. Le decisioni che una volta venivano prese sulla base di una connessione emotiva con lo sport, ora sono incentrate su insight e dati solidi. Questa acquisizione è un riconoscimento al team di Repucom per aver realizzato un brand e un portafoglio tecnologico eccellenti, e a Nielsen, per aver riconosciuto come il marketing sportivo mondiale sia un settore perfettamente posizionato per unire le nostre capacità di miglioramento in termini di misurazione e prestazioni”.


     
 
Pros. >
torna su