Home arrow Dai media: Articoli dalla stampa arrow Sponsorizzazioni arrow Sulle maglie dell'Udinese lo sponsor cambierà di domenica in domenica
libreria dello sport

di
anno

ARTICOLIDALLASTAMPA

Sulle maglie dell'Udinese lo sponsor cambierà di domenica in domenica Stampa E-mail
Sponsorizzazioni
udinese-calcio.jpg12/09/2013, Andrea Biondi – Ilsole24ore.com
Altro che 15 minuti di celebrità. Qui si parla almeno di 90 minuti. E con l'esposizione urbi et orbi durante la cerimonia laica più amata dagli italiani, quella che si svolge attorno all'altare domenicale del campionato di calcio.
C'è spazio per tutti. E chissà che non sia la pasticceria vicino a casa o lo studio legale della strada accanto a sponsorizzare, anche per una sola giornata, una delle più importanti squadre della Serie A: l'Udinese di Antonio Di Natale e Luis Muriel.

Protagonista di questa originale iniziativa è Dacia che, dopo aver rinnovato la partnership con Udinese Calcio per la stagione calcistica 2013-2014, si è resa disponibile a rimanere "in panchina" in occasione di tre partite del girone di andata del campionato. La casa automobilistica di proprietà del Gruppo Renault e Udinese Calcio hanno così ideato il concorso "Sponsor Day", al via domani. Fino al 7 ottobre, professionisti e titolari di piccole imprese avranno la possibilità di inviare gratuitamente la domanda di partecipazione attraverso il portale www.daciasponsorday.it. Potranno partecipare professionisti e consulenti che nel 2012 abbiano registrato un volume d'affari Iva inferiore a 100mila euro e piccole imprese che impieghino un massimo di tre dipendenti e desiderino promuovere la propria attività al grande pubblico

A essere premiate, spiega Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione e immagine Renault Italia, «saranno le formule imprenditoriali più efficaci, pensate per offrire ai propri clienti sempre il miglior rapporto "qualità-prezzo" nell'ambito della loro attività, proprio come Dacia». Anche da parte dell'Udiense Calcio viene espressa sofddisfazione per questa iniziativa: «Siamo felici di accompagnare Dacia in questa iniziativa unica al mondo, di cui condividiamo i valori e le finalità», spiega dal canto suo Franco Soldati, presidente di Udinese Calcio.

Per piccole imprese e professionisti si apre dunque una possibilità, appunto "un sogno", di arrivare a una visibilità che mai avrebbero avuto diversamente. E tutto questo gratificando la propria fede calcistica (è altamente probabile che i futuri "sponsor per un giorno" coronino il sogno di essere sulle maglie della propria squadra del cuore) e gratis, secondo un meccanismo in cui sembra che tutti vincano: dalla Dacia che ottiene ovviamente visibilità da un'operazione del genere, ai tre sponsor per un giorno, all'Udinese che si rende coprotagonista di un'iniziativa originale, com'è in verità nello stile della squadra friulana.

Forse è presto per dirlo, ma qualche minimo fastidio potrebbe avvertirlo l'advertising sui tradizionali mezzi di comunicazione.

Che già di per sé non gode di ottima salute.


 

 
< Prec.   Pros. >
torna su