Home arrow Career arrow Tutti i profili arrow Barbara Lazzati
Career dedicato ai Manager
dello Sport Business e
del Marketing Sportivo
SEGUICI SU:

Seguici su YouTube Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su LinkedIn
libreria dello sport

di
anno

Barbara Lazzati Stampa E-mail
Barbara Lazzati Barbara Lazzati
Head of marketing

Fiera Milano SpA
Barbara Lazzati, nato a Roma il 12/02/1982.

Attuale posizione:
Head of marketing Fiera Milano SpA.

Esperienze lavorative:
- Da Gennaio 2010 a Marzo 2012 Project Manager presso MEDIA ACTION SA – Agno (Svizzera) + FORWARD RACING TEAM MOTOGP e MOTO2 (team di proprietà di Media Action)
- Da Ottobre 2009 a Dicembre 2009 Marketing Manager e Responsabile Area Mercati Esteri presso PRIMATIST BY BRUNO ABBATE srl
- Da Marzo 2007 a Ottobre 2008 Assistente di volo presso BLUE PANORAMA AIRLINES Spa
- Dal 2001 al 2006 Hostess per fiere ed eventi (durante gli anni universitari)

Formazione:
Da Ottobre 2008 a Maggio 2009, Master in Management Multimediale - Gruppo Mediaset e IULM
Dal 2003 al 2006, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, LAUREA SPECIALISTICA IN MARKETING E COMUNICAZIONE
  1. Cosa ti ha portato a lavorare nell’industria dello sport business?
    • La mia passione, soprattutto nell'ambito del motorsport, coltivata da sempre.
  2. Qual è il livello di professionalità nel settore?
    • Dopo il master in Mediast ho lavorato per 3 anni per il mondo del motorsport (Media action SA + Forward Racing Team) dove mi occupavo dei progetti di sponsorship, dell'organizzazione degli eventi (Races on Ice, Monza Rally Show), della cura del sito e delle newsletter.
  3. Cosa miglioreresti nel business dello sport?
    • La tipologia comunicativa e i metodi di approccio che non mostrano tutte le potenzialità di questo business estremamente potente.
  4. Quali sono i segmenti di questo settore con maggiore possibilità di crescita?
    • Avendo lavorato in ambito di sponsorizzazioni sportive, sono portata a dire questo anche perché credo sinceramente che nei prossimi anni saranno sempre più le aziende che decideranno di utilizzare lo sport come veicolo comunicazionale.
  5. Cosa consiglieresti ad un giovane che voglia entrare in questo settore?
    • Amore per il proprio sport, tanta dedizione e forza dato che non è semplice emergere dal nulla... ma attraverso il proprio talento e voglia di emergere niente è troppo lontano.
 
< Prec.   Pros. >
torna su