Home arrow Career arrow Tutti i profili arrow Stefano Terracciano
Career dedicato ai Manager
dello Sport Business e
del Marketing Sportivo
SEGUICI SU:

Seguici su YouTube Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su LinkedIn
libreria dello sport

di
anno

Stampa E-mail
Stefano Terracciano Stefano Terracciano
Responsabile Comunicazione

Phoenix
Stefano Terracciano nato nel 1983.

Attuale posizione:
Responsabile Comunicazione per la ditta Phoenix.

Esperienze lavorative:
Collaborazione giornalistica con varie testate dal 2005 ad oggi (Sportisland.net, Il Corriere di San Nicola, Realsoccer.it, KL Formatt & Communications, Mezzogiornoedintorni.it, Voxnews.info, ecc.).
Responsabile commerciale per la Ticket Restaurant (buoni pasto).
Responsabile commerciale per la Qui Ticket (buoni pasto).
Costituzione ditta Phoenix Marketing e Comunicazione (collaborazioni esterne con società sportive).

Formazione:
Diploma di Maturità Artistica conseguito nel 2001.
Laureando in Lettere.
  1. Cosa ti ha portato a lavorare nell’industria dello sport business?
    • In primis la grande passione e conoscenza del settore, poi il fascino che le società sportive esercitano sul sottoscritto in quanto vere e proprie aziende.
  2. Qual è il livello di professionalità nel settore?
    • È molto alto, ormai ogni club sportivo è innanzi tutto una grande azienda in continua espansione.
  3. Cosa miglioreresti nel business dello sport?
    • Al momento credo che non ci sia la necessaria collaborazione tra marketing e comunicazione se non ad altissimi livelli; un mercato anche in categorie inferiori può valere una serie A, l’immagine è il primo passo importante verso lo sviluppo della redditività aziendale.
  4. Quali sono i segmenti di questo settore con maggiore possibilità di crescita?
    • Immagine, merchandising, hospitality e fidelizzazione del territorio di appartenenza.
  5. Cosa consiglieresti ad un giovane che voglia entrare in questo settore?
    • Studiare e formarsi continuamente, insistere nel perseguire i propri obiettivi, appassionarsi e stimolarsi sempre, curare la propria immagine.
 
< Prec.   Pros. >
torna su