Home arrow Ultime interviste arrow Gli sponsor arrow La banca da sempre sinonimo di sport
Interviste Sport Manager ai Protagonisti dello
Sport Business italiano e del Marketing Sportivo
Abbonamento ai Feed RSS di Ultime IntervisteFeed RSS
NAVIGA NELLE CATEGORIE:
Cerca nelle interviste
I TAG DELLE INTERVISTE
SEGUICI SU:

Seguici su YouTube Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su LinkedIn
libreria dello sport

di
anno

La banca da sempre sinonimo di sport Stampa E-mail
Novembre 2009
Intervista a David Rossi Responsabile Area Comunicazione Gruppo Montepaschi
David Rossi DAVID ROSSI
Responsabile Area Comunicazione Gruppo Montepaschi
Sponsornet: Da quanti anni siete main sponsor della Menssana basket Siena, che dopo il terzo scudetto ha vinto anche la Supercoppa Italiana battendo la Virtus Forza Bologna?
David Rossi: Dalla stagione 2000 – 2001, stiamo per festeggiare il decimo anno, speriamo con un altro successo in campionato.

Sponsornet: Come è nato il rapporto di sponsorizzazione?
David Rossi: C’era già stato un percorso di avvicinamento nei quattro anni precedenti. Per due anni lo sponsor era stato Fontanafredda, l’azienda vinicola piemontese di proprietà del Gruppo, poi altri due con Ducato Gestioni, sempre all’interno della holding.

Sponsornet: Da quanto tempo vi occupate di sponsorizzazione sportiva?
David Rossi: Potrei dire che il Monte lo fa da quando esiste, prima della privatizzazione e della nascita della Fondazione, la Banca si faceva carico anche di tutte le attività di beneficenza e sostegno alle varie iniziative, sociali, culturali e sportive del territorio. Ora fa solo sponsorizzazioni mentre il resto viene finanziato dalla Fondazione Monte dei Paschi di Siena.

Sponsornet: È evidente la vostra preferenza per le sponsorizzazioni sportive senesi o comunque toscane. Questo dipende dal voler privilegiare il rapporto con il territorio o date sempre più importanza alle esigenze commerciali?
David Rossi: In realtà questo non è vero. È corretto dire che gli impegni più rilevanti, anche in termini di risorse economiche, sono per il Siena Calcio in serie A ed il basket Campione d’Italia ma siamo presenti in tutta Italia ed in oltre 30 discipline diverse, di squadra ed individuali. Potremmo fare una Olimpiade Mps. Non a caso nella nostra televisione interna, Montepaschi Channel, c’è una rubrica del lunedì che si chiama “Un Monte di Sport”. È un vero è proprio rotocalco televisivo che illustra tutti i risultati dei nostri team nel weekend ed è molto seguito.

Sponsornet: Quali iniziative realizzate a supporto delle sponsorizzazioni e quali strumenti di valutazione utilizzate? Vi appoggiate ad agenzie esterne per questo?
David Rossi: A seconda del tipo di competizione decidiamo come rendere funzionale la nostra presenza: oltre al marchio, utilizziamo gli stand, i gadget, i premi ed anche la possibilità di avere posti privilegiati per i nostri clienti importanti. La valutazione è un elemento fondamentale e ci serviamo di agenzie esterne ma anche delle nostre strutture. Si possono fare sia analisi sulla percezione del brand che stime del ritorno commerciale dell’iniziativa. La prime sono più semplici delle seconde anche perché esistono società di sondaggi che pubblicano periodicamente le classifiche. Siamo piuttosto soddisfatti del lavoro compiuto negli ultimi anni perché proprio queste valutazioni ci vedono ai primissimi posti nel settore banche-assicurazioni per quanto riguarda la visibilità nelle sponsorizzazioni sportive.
Sponsornet: Come articolate il budget annuo in comunicazione? Che percentuale di budget dedicate in particolare alle sponsorizzazioni?
David Rossi: Per una banca storicamente impegnata nello sport, nella cultura e nella sostenibilità, il peso delle sponsorizzazioni all’interno del budget complessivo della comunicazione è per forza rilevante: in media è il 50% delle risorse annue disponibili.

Sponsornet: Come misurate il successo della sponsorizzazione in termini di memorabilità del marchio?
David Rossi: Come ho detto, forse è la parte più semplice, esistono molte società specializzate che effettuano periodicamente la rilevazione dei dati. La presenza nel calcio e nel basket, che è comunque relativamente recente, meno di 10 anni in entrambi i casi, sta dando adesso risultati evidenti. I maggiori benefici si ottengono se si può investire con continuità, senza saltare da una maglia all’altra.

Sponsornet: Per quali valori legati al club/sport in particolare avete deciso di intraprendere la partnership?
David Rossi: Le squadre, di qualunque disciplina, sono espressione di un territorio. Noi siamo una banca nata e cresciuta in un territorio definito che, pur essendo una grande azienda nazionale, non ha mai perso questa sua caratteristica. E oggi, a maggior ragione, la capacità di identificarsi con le comunità italiane è un elemento centrale di tutta la nostra strategia di comunicazione. Poi, lo sport, è di per sé veicolo di valori forti e positivi a cui associare un brand come il nostro.
Monte dei Paschi Siena
Sponsornet: Che soddisfazione vi sta dando la sponsorizzazione sportiva?
David Rossi: Moltissime, non solo per la visibilità del brand legata alle squadre maggiori, dove oltre a basket e calcio, vanno considerati il rugby (Viadana-Mantova) ed il baseball (a Grosseto), ma anche alle tante competizioni sul territorio italiano che ci consentono di entrare in contatto con tante persone direttamente o di mettere al centro dell’attenzione le nostre tremila filiali.

Sponsornet: Avete in mente nuove collaborazioni strategiche?
David Rossi: Il campo delle attività del Gruppo Montepaschi in questo settore è talmente vasto che il nostro obiettivo, adesso, è soprattutto lavorare con iniziative per valorizzare al massimo quello che già abbiamo. Ma siamo comunque attenti a cogliere i segnali di nuove tendenze per interpretare gli scenari futuri. Dobbiamo fare i conti anche con dei budget che diminuiscono costantemente per una ferrea politica di cost management. La nostra sfida è ottenere il massimo spendendo di meno. Non è facile ma ci proviamo.
chi è

David Rossi, 48 anni, giornalista professionista, dal 2006 è responsabile dell'Area Comunicazione del Gruppo Montepaschi con competenze su rapporti media, advertising, web e new media, sponsorizzazioni e promozioni, comunicazione interna, corporate social responsibility.
azienda

La Banca Monte dei Paschi di Siena, sorta nel 1472, rappresenta oggi una delle principali realtà nazionali.
È a capo di un Gruppo di rilevanti dimensioni, che si colloca ai primi posti in termini di quote di mercato nei diversi comparti. Da sempre impegnato in iniziative, sociali, culturali e sportive del territorio senese, sponsorizzando il Siena Calcio in serie A ed il basket Campione d’Italia, e affiancando oltre 30 discipline diverse, di squadra ed individuali, il Gruppo Montepaschi, si conferma una presenza importante in tutto lo sport italiano. Primi, tra le banche, per visibilità nelle sponsorizzazioni sportive.
 
< Prec.   Pros. >
torna su