Home arrow Ultime interviste arrow Le aziende arrow Il lifestyle italiano nel wellness degli sportivi
Interviste Sport Manager ai Protagonisti dello
Sport Business italiano e del Marketing Sportivo
Abbonamento ai Feed RSS di Ultime IntervisteFeed RSS
NAVIGA NELLE CATEGORIE:
Cerca nelle interviste
I TAG DELLE INTERVISTE
SEGUICI SU:

Seguici su YouTube Seguici su Twitter Seguici su Facebook Seguici su LinkedIn
libreria dello sport

di
anno

Il lifestyle italiano nel wellness degli sportivi Stampa E-mail
Dicembre 2009
Intervista a Gianni Bonali Ufficio stampa di Technogym
Gianni Bonali GIANNI BONALI
Ufficio stampa di Technogym

"Il Wellness rappresenta un’opportunità per tutti: per i governi che possono investire in una popolazione più sana diminuendo la spesa sociale, per le aziende che possono incrementare il livello di creatività e motivazione dei collaboratori e per le persone che possono migliorare il proprio stile di vita"
Le più prestigiose squadre sportive di tutto il mondo da anni collaborano con Technogym per la preparazione atletica dei loro campioni.
Ciò è testimoniato dalla presenza di Technogym in Formula Uno, come fornitore ufficiale della Scuderia Ferrari, nel calcio a fianco di Juventus, Inter e Milan in Italia e Real Madrid, Chelsea ed Ajax all’estero, nella grande vela, con Alinghi e Luna Rossa. Technogym è stata inoltre fornitore ufficiale dei Giochi Olimpici di Sydney 2000, Atene 2004 e Torino 2006 e l’esperienza maturata, insieme alla tecnologia e alla completezza della gamma prodotti, ha contribuito alla scelta di Technogym quale Fornitore Ufficiale Esclusivo anche alle Olimpiadi di Pechino 2008, affermandosi come unica azienda non cinese con questo ruolo.
Sponsornet: L’ esperienza dell’impresa è cresciuta maggiormente con l’evoluzione nella società dello sport professionistico o favorita dalla ricerca del benessere psico-fisico?
Gianni Bonali: Entrambi gli ambiti sono importanti per la crescita dell’azienda, che in questi anni ha sviluppato progetti e collaborazioni sia con società professionistiche sia con istituti e soggetti che operano nel settore del benessere psico-fisico. Nel campo del benessere l’azienda promuove da anni convegni internazionali, seminari ed incontri per promuovere il Wellness lifestyle nel mondo, che parte da una corretta alimentazione, un esercizio fisico costante ed un approccio mentale positivo.

Sponsornet: C’è un forte dose d’imitazione sui vari modelli?
Gianni Bonali: Technogym è sempre stata leader sia in termini di innovazione e design sia in termini di lancio di prodotti rivoluzionari che hanno aperto una via nuova nel settore del fitness e del Wellness.

Sponsornet: Quanto incide, in termini quantitativi e qualitativi, l’ingresso sul mercato di un competitor come la Virgin?
Gianni Bonali: Technogym ha un rapporto di partnership con Virgin e l’apertura di nuovi centri fitness nel mondo costituisce un elemento positivo per tutto il nostro settore, sia in termini culturali sia in termini di business.

Sponsornet: Quanta parte dello sviluppo del vostro fatturato è fatta di palestre, quanta di centri sportivi polivalenti e quant’ancora di privati?
Gianni Bonali: Il mercato professionale costituisce circa l’80% del fatturato dell’azienda, ma ogni segmento di business viene seguito e sviluppato con attenzione.

Sponsornet: Chi sono i vostri principali clienti? Dove sono?
Gianni Bonali: I clienti sono il nostro patrimonio più importante e sono presenti in tutti il mondo. L’azienda ha attrezzato infatti 35.000 centri Wellness e oltre 20.000 abitazioni nel mondo.

Sponsornet: Siete sponsor tecnico di alcuni club: quale strategia adottate verso i club professionistici, gli atleti, le federazioni e gli eventi sportivi?
Gianni Bonali: La collaborazione di Technogym con i più prestigiosi club internazionali è sia in termini di fornitura di attrezzature all’avanguardia per l’allenamento cardiovascolare, della forza e la riabilitazione dei campioni e degli atleti di vertice sia in termini di know-how medico-sportivo, maturato in anni di esperienze ad alto livello.

Sponsornet: Come si configura il rapporto di sponsorizzazione? Quali valutazioni e come valutate le vostre sponsorizzazioni? Quali risultati da iniziative di co-marketing come quella con MSC?
Gianni Bonali: Il nostro è un rapporto di partnership con i club e le società che prevede una collaborazione costante ed importante, anche con riferimento agli aspetti medico-sportivi. Il campione che utilizza i nostri attrezzi diviene non solo un testimonial, ma soprattutto un primo fruitore di una macchina che sarà poi utilizzata da milioni di utenti in tutti i centri fitness nel mondo. Per quanto riguarda le iniziative di co-marketing con altre aziende cerchiamo sempre realtà e brand che come noi possono ricercare e comunicare una sensazione di benessere e perseguire uno stile di vita Wellness.
Sponsornet: Dal sito si evince che accompagnate con dei servizi aggiuntivi le vostre attrezzature: quali e quale logica ne è alla base?
Gianni Bonali: L’offerta dell’azienda è rappresentata dalla Technogym Total Solution, una soluzione su misura per ogni singolo cliente composta da attrezzature innovative, software per la gestione dell’allenamento e servizi a valore aggiunto come l’Interior Design, la consulenza e formazione, l’assistenza post vendita e il supporto marketing. Tale soluzione è disponibile per ogni segmento di mercato: dalle abitazioni private agli hotel e beauty farm, dai centri di riabilitazione ai fitness club, dalle palestre aziendali alle strutture sportive di università, scuole e strutture militari.
Ibra Technogym Sponsornet: Quale è la strategia della vostra comunicazione verso il consumatore come verso le aziende?
Gianni Bonali: E’ una strategia di posizionamento dei nostri prodotti che oltre a presentare i plus di prodotto, pone l’accento sull’attenta miscela di design e funzionalità e sull’offerta di una tecnologia avanzata per l’allenamento con soluzioni tecnologiche “on board” che permettono all’utente un training efficace e divertente.

Sponsornet: Quali prossime iniziative state immaginando per valorizzare la vostra identità e le vostre specificità, in un momento di crescita del fitness?
Gianni Bonali: Stiamo lavorando a diversi nuovi progetti sia in campo nazionale sia internazionale in un settore come quello del fitness e del Wellness o comunque del benessere in generale che è in continua evoluzione e crescita.
chi è

Gianni Bonali, 44 anni nato a Forlì, è laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Bologna ed è iscritto all’Albo dei giornalisti (elenco pubblicisti) dell’Ordine regionale di Bologna.
In Tecnogym impegnato nell’area Comunicazione e marketing.
azienda

Da oltre 20 anni Technogym è impegnata nella promozione del Wellness, lo stile di vita basato su una regolare attività fisica, un’alimentazione equilibrata ed un approccio mentale positivo. Una Vision innovativa che coniuga business e responsabilità sociale.
Fondatore e Presidente, Nerio Alessandri ha progettato e realizzato le prime attrezzature per la palestra direttamente nel proprio garage di casa nel 1983. In qualità di più giovane “Cavaliere del Lavoro” italiano nominato nella storia della Repubblica, Alessandri e Technogym hanno ricevuto numerosi premi a riconoscimento dell’eccellenza del lavoro svolto. Nel 2003 conquista il titolo di Vincitore Nazionale del Premio “Imprenditore dell’anno 2003”. Per tre anni consecutivi, la compagnia ha ricevuto il premio Great Place to Work, venendo così identificata come il miglior luogo di lavoro in Italia ed in Europa.
Technogym è un’azienda leader mondiale nella fornitura di prodotti e servizi per il Wellness. L’azienda oggi impiega oltre 1600 dipendenti (l’età media di 32 anni) di cui circa 650 all’estero presso le 13 filiali in Europa, Stati Uniti, Asia, Medio Oriente, Australia e Sud America, esporta l’87% della propria produzione in oltre 100 paesi, ed ha attrezzato 35.000 centri Wellness e oltre 20.000 abitazioni nel mondo.
 
< Prec.   Pros. >
torna su