Home arrow Marketing Innovativo arrow Sponsor Monitor arrow Come ottimizzare le tue attività di sponsorship
Il dialogo di Biella Basket con le proprie community di tifosi e partner
I club, così come le aziende e le istituzioni che si rivolgono...
Citazioni sui media: le "difficoltà" dei main sponsor
La rassegna stampa comparativa di SponsorNet fornita da...
La Lega Basket Femminile in diretta streaming
  Gli appassionati di basket femminile quest'anno hanno potuto...

Come ottimizzare le tue attività di sponsorship Stampa E-mail
Sponsor Monitor
opty.jpg

Per molte aziende la ricerca sponsor è spesso croce e delizia nel mondo delle opportunita a loro disposizione per esser presenti nel mondo dello sport.

In alcuni casi le sponsorizzazioni sono numerose e difficili da gestire, proprio per il grande volume delle proposte, provenienti da ogni livello.
Dall’azienda OPTIMY riceviamo alcuni esempi di gestione di questo traffico in maniera efficiente e produttiva. Così Sponsornet, che da sempre mette in primo piano la questione delle sponsorizzazioni sportve, propone questa innovativa soluzione ai suoi lettori.


Nonostante il difficile contesto economico e una riduzione degli investimenti, le aziende continuano le loro attività di sponsorizzazione per avvicinarsi ai consumatori attraverso esperienze diverse in grado di suscitare emozioni. Di questi tempi, le aziende stanno cercando di capire i propri errori per creare un punto di rottura con il passato nella gestione di queste attività. Hanno bisogno di soluzioni per ottimizzare i loro investimenti, "fare di più con meno". Questo è proprio ciò che Optimy consente di fare: soluzione gestionale per attività di sponsorizzazione , partnership, eventi e mutualità, con la sua flessibilità e modularità viene adottato con successo da grandi aziende come Gruppo Unipol, L'Oreal, Tenaris, Decathlon, Carrefour, così come da organizzazioni minori come ChiantiBanca.


fot1.jpgUn approccio più efficiente e professionale
Le aziende sono continuamente sollecitate e ricevono una notevole quantità di proposte. Spesso non sono in grado di assicurare la giusta attenzione ed un riscontro personalizzato a ciascuno. L'elevato numero di proposte ricevute e la loro natura estremamente disomogenea solleva un altro problema: come individuare le migliori opportunità più velocemente?
Optimy ha colto questa necessità, realizzando una soluzione che permette da un lato di centralizzare e standardizzare tutte le richieste attraverso un formulario online, dall'altra di assegnare loro una priorità sulla base della propria strategia aziendale, garantendo un riscontro personalizzato a ciascuno ed evitando così casi di brand deterioration.

« La soluzione Optimy ci permette di risparmiare ogni giorno tempo prezioso filtrando automaticamente tutte le richieste pervenute, conservando così solo le migliori opportunità sulla base dei nostri criteri. », spiega Philippe Demuyser, Responsabile Promozione presso Fun Radio.

  senza_titolo-3.jpg














Gestione dei progetti

Per evitare il rischio di perdere informazioni e risparmiare tempo, la soluzione Optimy offre un'interfaccia unica che permette di gestire i progetti in tempo reale (inserire commenti, pareri e valutazioni personali sull'idea proposta, modificare lo stato del progetto mantenendo informato il proponente sullo stato della propria richiesta), tenendo conto anche di informazioni utili per attività di reporting, audit e controllo (informazioni riservate come il budget assegnato, o post come il numero di visitatori presenti all'evento ecc. ).

fot3.jpgIn caso di turnover del personale, viene assicurata una continuità ai processi aziendali. Inoltre, la soluzione può essere condivisa tra colleghi, uffici ed unità locali: in questo modo l'azienda potrà coinvolgere tutte le persone necessarie coinvolte nel processo di sponsorizzazione (dall'Ufficio Relazioni Esterne sino alla Contabilità). 



« L’applicazione Optimy ci ha permesso di gestire in maniera più efficiente e professionale le richieste di sponsorizzazione ed erogazione liberale che ci pervengono dalla realtà territoriale in cui operiamo, velocizzando le nostre procedure interne”, Elena Caronia, Relazioni Istituzionali, Tenaris Dalmine.

Reporting
Un'altra criticità per le aziende è quella di riuscire ad ottenere una visione globale di tutte le attività in corso. Per affrontare questo problema, la soluzione Optimy permette di esportare dati specifici e creare reportistica su misura (ad esempio tenere traccia del numero di progetti approvati, in che settore ecc.), seguire i progetti su una mappa geografica, su un'agenda o avere sempre sotto controllo l'utilizzo del budget a disposizione.

fot4.jpgInoltre Optimy consente di valutare la performance dei progetti approvati, e di confrontare i vari progetti sulla base di criteri personali al fine di individuarne i migliori.

« Grazie ad Optimy abbiamo razionalizzato le nostre procedure, dedicando maggiormente tempo e risorse alla gestione degli eventi anche ai fini commerciali.» spiega Antonio Fusi, responsabile mutual banking ChiantiBanca «Ci permette inoltre di estrarre reporting anche in formato xls completi o sintetici per i vari organi deliberanti, eliminare la carta ed alimentare un archivio storico»

 
Pros. >